ERNIA DISCALE (Cervicale- Dorsale-Lombare)

Un’ernia del disco si riferisce ad una patologia a carico di un disco vertebrale, che è quella struttura anatomica situata tra due vertebre adiacenti.

Un disco spinale ha un centro (nucleo) morbido e gelatinoso racchiuso in un esterno più duro e gommoso (anello). Un’ernia del disco si verifica, generalmente, quando parte del nucleo protrude fuori attraverso una fissazione a carico dell’annulus.

Un’ernia del disco,  può verificarsi in qualsiasi parte della colonna vertebrale, può irritare un nervo vicino. A seconda di dove si trova l’ernia del disco, può provocare dolore, intorpidimento o debolezza in un braccio o una gamba.

Molte persone non hanno sintomi da un’ernia del disco. La chirurgia non è sempre necessaria per risolvere il problema.

Sintomi

La maggior parte delle ernie discali si verificano nella parte bassa della schiena, sebbene possano verificarsi anche nel collo. Segni e sintomi dipendono da dove si trova il disco e se il disco preme su un nervo. Di solito colpiscono un lato del corpo.

Dolore alle braccia o alle gambe. Se l’ernia del disco è nella parte bassa della schiena, in genere sentirai più dolore ai glutei, alla coscia e al polpaccio. Potresti anche avere dolore in una parte del piede. Se l’ernia del disco è nel collo, in genere sentirai più dolore alla spalla e al braccio. Questo dolore potrebbe spararti al braccio o alla gamba quando tossisci, starnutisci o ti muovi in ​​determinate posizioni. Il dolore è spesso descritto come acuto o bruciante.

Intorpidimento o formicolio. Le persone che hanno un’ernia del disco spesso presentano intorpidimento o formicolio radiante nella parte del corpo servita dai nervi colpiti.

Debolezza. I muscoli serviti dai nervi colpiti tendono a indebolirsi. Ciò può farti inciampare o influire sulla tua capacità di sollevare o tenere oggetti.

Puoi avere un’ernia del disco senza sintomi. Potresti non sapere di averlo a meno che non si presenti su un’immagine spinale.

Quando vedere un dottore

Rivolgiti a un medico se il dolore al collo o alla schiena percorre il braccio o la gamba o se hai anche intorpidimento, formicolio o debolezza.

Cause

L’ernia del disco è il più delle volte il risultato di un’usura graduale correlata all’invecchiamento chiamata degenerazione del disco. Con l’avanzare dell’età, i dischi diventano meno flessibili e più inclini a lacerarsi o rompersi anche con un piccolo sforzo o torsione.

La maggior parte delle persone non è in grado di individuare la causa dell’ernia del disco. A volte, usare i muscoli della schiena invece dei muscoli delle gambe e delle cosce per sollevare oggetti pesanti può portare a un’ernia del disco, così come la torsione e la rotazione durante il sollevamento. Raramente, la causa è un evento traumatico come una caduta o un colpo alla schiena.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di un’ernia del disco includono:

Peso. L’eccesso di peso corporeo provoca ulteriore stress sui dischi nella parte bassa della schiena.

Occupazione. Le persone con lavori fisicamente impegnativi hanno un rischio maggiore di problemi alla schiena. Anche sollevare, tirare, spingere, piegarsi lateralmente e torcere ripetuti può aumentare il rischio di ernia del disco.

Genetica. Alcune persone ereditano una predisposizione a sviluppare un’ernia del disco.

Fumo. Si pensa che il fumo riduca l’apporto di ossigeno al disco, facendolo degradare più rapidamente.

Complicazioni

Appena sopra la tua vita, il tuo midollo spinale finisce. Ciò che continua attraverso il canale spinale è un gruppo di lunghe radici nervose che assomigliano alla coda di un cavallo (cauda equina).

Raramente, l’ernia del disco può comprimere l’intero canale spinale, compresi tutti i nervi della cauda equina. Raramente, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico d’urgenza per evitare una debolezza permanente o una paralisi.

Rivolgiti al medico di emergenza se hai:

Peggioramento dei sintomi Dolore, intorpidimento o debolezza possono aumentare al punto da ostacolare le tue attività quotidiane.

Disfunzione della vescica o dell’intestino. La sindrome della cauda equina può causare incontinenza o difficoltà a urinare anche con la vescica piena.

Anestesia da sella. Questa progressiva perdita di sensibilità colpisce le aree che toccherebbero una sella: l’interno delle cosce, la parte posteriore delle gambe e l’area intorno al retto.

Prevenzione

Per aiutare a prevenire un’ernia del disco, procedi come segue:

Esercizio. Il rafforzamento dei muscoli del tronco stabilizza e sostiene la colonna vertebrale.

Mantieni una buona postura. Questo riduce la pressione sulla colonna vertebrale e sui dischi. Tieni la schiena dritta e allineata, in particolare quando sei seduto per lunghi periodi. Solleva correttamente gli oggetti pesanti, facendo fare la maggior parte del lavoro alle gambe, non alla schiena.

Mantieni un peso sano. L’eccesso di peso esercita una maggiore pressione sulla colonna vertebrale e sui dischi, rendendoli più suscettibili all’ernia.

Smettere di fumare. Evita l’uso di prodotti a base di tabacco.

Contattaci